BILANCIO COMUNALE LEZIONE 5 IL RIPRISTINO DELL’EQUILIBRIO STRUTTURALE DI BILANCIO

Mettiamo che io per due anni abbia, mensilmente, speso più di quanto guadagno. Cioè a fronte di uno stipendio mensile di 2500 euro, abbia, sempre ogni mese, effettuato acquisti per 2800 euro, che chiaramente alla fine non sono neanche riuscito a pagare. 300 euro il mese per due anni sono 7200 euro, di saldo negativo e di debiti. Allora per risolvere il problema ho due vie, lavorare, ove possibile, di più, magari facendo gli straordinari, per guadagnare di più oppure stare attento e ridurre le mie spese, meglio ancora se faccio entrambe le cose. Mettiamo che riesco, ogni mese, a fare straordinari per 400 euro, guadagnando così 2900 euro, mentre riesco a contenere le mie spese mensili a 2700 euro, ottenendo, in questo modo, un saldo positivo mensile pari a 200 euro. In tre anni riuscirò a riportare il bilancio della mia famiglia in pareggio, togliendomi tutti i debiti. Ecco questo è un piano di riequilibrio. Ecco questo è il ripristino degli equilibri strutturali del bilancio.

Interdata Cuzzola S.r.l.

Via del Gelsomino, 37

89128 Reggio Calabria (RC)

partita IVA 01153560808

REA RC116134

Cap. Soc. 10.000 € i.v.

pec direzione@pec.cuzzola.it

email info@cuzzola.it

tel +39 0965 28125

fax +39 0965 187 0378

Copyright 2018 © All Rights Reserved